sabato 11 dicembre 2010

Torta di mele..capovolta.


 Altra frutta per questa ricetta facile facile e altrettanto golosa. Stavolta le protagoniste sono le mele. Perchè capovolta? Semplicemente perchè le mele vengon messe sul fondo della teglia. Estrapolata dalla mia enciclopedia di cucina. La ricetta prevedeva: solo farina 00, io ho diviso lo steso quantitativo aggiungendo la farina di mandorle; rum, io ho utilizzato l'amaretto.


Ingredienti
350g di mele
4 tuorli d'uovo
4 albumi
120g di zucchero
60g di burro
75g di farina di mandorle
75g di farina 00
3 cucchiai di latte
2 cucchiai di amaretto
1/2 cucchiaino di cannella

Preparazione
Per le mele
far caramellare 60g di zucchero e il burro in una teglia in alluminio per 2-3 minuti mescolando continuamente finchè assume un colore dorato. A parte, pelare le mele, detorsolarle, dividere ognuna in circa 12-14 spicchi e adagiarli a raggiera sul fondo della teglia, sploverare con della cannella e bagnare con un po di amaretto. Monare gli albumi a neve con una frusta elettrica in un recipiente.
In un altro recipiente versare dello zucchero e i tuorli: montare bene con la frusta: quindi aggiungere il rum (io amaretto), la cannella e la farina (io 75 farina 00 e 75 farina di mandorle). Infine versare il latte: mescolare bene e incorporare gli albumi a neve. Scaldare il forno a 160°C. Versare il composto nella teglia e stenderlo uniformemente sulle mele.



Per servire:
infornare la teglia e cuocere la torta per 30 minuti. Sfornare la torta e lasciarla intiepidire. Poi capovolgere la torta direttamente su un piatto da portata. L'ideale è servire questa torta tiepida accompagnandola con un ciuffo di panna maontata. Cospargere con una spolverata di cannella in polvere. Servire.



11 commenti:

  1. Fantastica la torta rovesciata...L'idea della farina di mandorle gli darà una marcia in più sicuramente...Complimenti per Le vie del gusto, quando vado in edicola lo prenderò sicuramente!!!
    Poi ti faccio sapere.
    Buona Domenica.

    RispondiElimina
  2. buonissima questa torta...buon w.e.

    RispondiElimina
  3. Le mele, che pasione! Pensavo a una tatin e invece è molto diversa. Bell'idea. Ciao!

    RispondiElimina
  4. Ciao! Gustosa e profumata questa torta di mele, rovesciata è un tipo di preparazione diversa dalle classiche e che la rende particolare!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. Aleeeeee ottima questa torta.. poi se ci son le mele dentro capirai.. ci vado a nozze!!!!
    Anche tu sulla rivista "Vie del gusto" complimenti carissima!!!!! bacioni e Buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  6. Adoro le torte di mele, questa così originale é proprio da provare.
    Complimenti anche per le "Vie del gusto"

    RispondiElimina
  7. c'è una vaga ssomiglianza con la tarte tatin in effetti... e sicuramente è altrettanto buona!
    ottima idea :D

    è da un po' che prendo ispirazione dalle ricette postate su dolcidee.it, davvero una bella community di "ricettatori" :-)
    a parte gli scherzi, facci un salto, magari può essere utile per condividere ancora di più le tue belle intuizioni dolciarie!!

    buone feste!
    july

    RispondiElimina
  8. Grazie: Claudia e Germana.
    @July:ma no l'idea non è mia, ho semplicemente seguito la ricetta da un'enciclopedia che ogni tanto spolvero. Credo sia della De Agostini. Non conosco il sito di cui mi parli, ma vado subito a darci uno sguardo. Grazie tanti auguri di serene feste anche a te.

    RispondiElimina
  9. Alessandra después de haber estado perdida durante un tiempo, paso a dejarte un abrazo muy fuerte y a desearte todo lo mejor que te mereces.
    Feliz Navidad guapa

    RispondiElimina
  10. Ale, potresti aggiudicarti uno dei tre premi. Vieni a leggere
    http://noidueincucina.blogspot.com/2010/12/avviso-il-tempo-delle-mele-e-poi.html
    Stefania

    RispondiElimina

Recent Posts Widget