sabato 11 dicembre 2010

Torta di mele..capovolta.


 Altra frutta per questa ricetta facile facile e altrettanto golosa. Stavolta le protagoniste sono le mele. Perchè capovolta? Semplicemente perchè le mele vengon messe sul fondo della teglia. Estrapolata dalla mia enciclopedia di cucina. La ricetta prevedeva: solo farina 00, io ho diviso lo steso quantitativo aggiungendo la farina di mandorle; rum, io ho utilizzato l'amaretto.


Ingredienti
350g di mele
4 tuorli d'uovo
4 albumi
120g di zucchero
60g di burro
75g di farina di mandorle
75g di farina 00
3 cucchiai di latte
2 cucchiai di amaretto
1/2 cucchiaino di cannella

Preparazione
Per le mele
far caramellare 60g di zucchero e il burro in una teglia in alluminio per 2-3 minuti mescolando continuamente finchè assume un colore dorato. A parte, pelare le mele, detorsolarle, dividere ognuna in circa 12-14 spicchi e adagiarli a raggiera sul fondo della teglia, sploverare con della cannella e bagnare con un po di amaretto. Monare gli albumi a neve con una frusta elettrica in un recipiente.
In un altro recipiente versare dello zucchero e i tuorli: montare bene con la frusta: quindi aggiungere il rum (io amaretto), la cannella e la farina (io 75 farina 00 e 75 farina di mandorle). Infine versare il latte: mescolare bene e incorporare gli albumi a neve. Scaldare il forno a 160°C. Versare il composto nella teglia e stenderlo uniformemente sulle mele.



Per servire:
infornare la teglia e cuocere la torta per 30 minuti. Sfornare la torta e lasciarla intiepidire. Poi capovolgere la torta direttamente su un piatto da portata. L'ideale è servire questa torta tiepida accompagnandola con un ciuffo di panna maontata. Cospargere con una spolverata di cannella in polvere. Servire.



11 commenti:

Recent Posts Widget