sabato 5 maggio 2012

La mousse al mascarpone si fa in tre..!!


Quella di oggi è la ricetta del "facciamo qualcosa prima che scada". Esatto ed io sul filo del rasoio ho deciso di preparare queste mousse con la panna fresca e il mascarpone in scadenza. Non vi aspettate indicazioni precise, ho fatto tutto senza l'uso della bilancia. Vi direi una bugia se vi dicessi che le ho gustate , purtroppo no, però sulla bontà non ho dubbi, d'altra parte trattasi di cosa semplice e di un modo di far fuori la panna che utilizzo spessissimo, soprattutto quando non ho molta voglia di ricette elaborate. Con tre semplici ingredienti di base tre varianti.

Ingredienti base:
500g di panna fresca
500g di mascarpone
4/5 cucchiai di zucchero
1    cerchio di pan di spagna di 22cm
      bagna al maraschino 
1   coppa pasta di 7cm
1   coppa pasta di 10cm
2    wafer sbriciolati
2    wafer interi

Montare la panna. Lavorare il mascarpone con lo zucchero e aggiungere poco alla volta la panna.
Preparate il pan di spagna con una ricetta di vostro gradimento, non più alto di 1 o 2 cm. Preparate la bagna con acqua, zucchero e mezza tazza da caffè di maraschino.  Con i due coppa pasta  ricavare due cerchi dal pan di spagna che lascerete all'interno degli stessi. Bagnare con il maraschino. e Adagiare in un piatto o vassoio, come meglio preferite.


Adesso dividete la mousse in tre contenitori, abbondando in uno (per il cerchio più grande). La prima la lascerete così. Alla seconda aggiungerete due cucchiai di crema al pistacchio e alla terza due cucchiai di nutella.

Aiutandovi con un sac a poche riempite i due coppa pasta, quello più piccolo con la mousse semplice e quello più grande con la mousse al pistacchio. Quanto alla mousse alla nutella ho sbriciolato i due vafer sul fondo di due coppe di vetro e poi vi ho versato la mousse.. Riporre in frigo per un'oretta o due.



Per la composizione:

adagiare le due mousse su due piatti e privarli del coppa pasta. Adesso decoriamo. 
Per la mousse semplice ho voluto utilizzare della creamy fudge già pronta e ho decorato con delle fragole, come da foto.
Per la mousse al pistacchio ho spolverato con la granella al pistacchio tracciando una diagonale sul piatto e poi spolverato anche sulla mousse e adagiato tre pistacchi interi.
Per la mousse alla nutella ho decorato come da foto.



4 commenti:

  1. Uh, tutte buonissime, ma forse la mia preferita e' quella con i pistacchi :-)

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che buone!!! un bacione

    RispondiElimina
  3. ma si può morire dalla fame dopo aver cenato?? che tentazione, baci.

    RispondiElimina

Recent Posts Widget