lunedì 16 aprile 2012

Vellutata di funghi


Con il ritorno dell'inverno come non farsi riscaldare da una calda vellutata! Proprio qualche giorno fa avevamo abbracciato la primavera e canticchiato "benvenuta" e adesso siamo punto e a capo, il freddo fa di nuovo capolinea sulle nostre case. I vestiti leggeri sono stati solo un presagio, mettere via il piumone anche e come direbbe la grande Sandra Mondaini: "che barba che noia!". Per non parlare dell'umore ballerino, che ai tipi come me, sofferenti in inverno e smaglianti in estate, è un problema da non sottovalutare. Auguriamoci che passi in fretta e che il sole possa nuovamente ritornare a riscaldarci, ne abbiamo un gran bisogno, grandi e piccini.
Ritornando alla ricetta è una di quelle che non ha bisogno di grande precisione, semplicemente funghi e brodo vegetale, una di quelle che fai così di getto.

Ingredienti:
500g di funghi
aglio
olio extravergine di oliva
sale
pepe
8 mestoli di brodo vegetale
crostini di pane




In un tegame ho versato l'olio,  rosolato lo spicchio d'aglio e aggiunto i funghi. Appena hanno perso il loro liquido, ho continuato la cottura aggiungendo di tanto in tanto il brodo. Quando pronti ho aggiustato di sale e pepe e con un mini pimer ho ridotto i funghi in cremina. Per servire ho condito con un filo d'olio, qualche funghetto e crostini di pane.



Vi invito a sfogliare il mio photostream in:



0 commenti:

Recent Posts Widget

Followers