lunedì 16 aprile 2012

Vellutata di funghi


Con il ritorno dell'inverno come non farsi riscaldare da una calda vellutata! Proprio qualche giorno fa avevamo abbracciato la primavera e canticchiato "benvenuta" e adesso siamo punto e a capo, il freddo fa di nuovo capolinea sulle nostre case. I vestiti leggeri sono stati solo un presagio, mettere via il piumone anche e come direbbe la grande Sandra Mondaini: "che barba che noia!". Per non parlare dell'umore ballerino, che ai tipi come me, sofferenti in inverno e smaglianti in estate, è un problema da non sottovalutare. Auguriamoci che passi in fretta e che il sole possa nuovamente ritornare a riscaldarci, ne abbiamo un gran bisogno, grandi e piccini.
Ritornando alla ricetta è una di quelle che non ha bisogno di grande precisione, semplicemente funghi e brodo vegetale, una di quelle che fai così di getto.

Ingredienti:
500g di funghi
aglio
olio extravergine di oliva
sale
pepe
8 mestoli di brodo vegetale
crostini di pane




In un tegame ho versato l'olio,  rosolato lo spicchio d'aglio e aggiunto i funghi. Appena hanno perso il loro liquido, ho continuato la cottura aggiungendo di tanto in tanto il brodo. Quando pronti ho aggiustato di sale e pepe e con un mini pimer ho ridotto i funghi in cremina. Per servire ho condito con un filo d'olio, qualche funghetto e crostini di pane.



Vi invito a sfogliare il mio photostream in:



0 commenti:

Agenda!

Followers

Io

Le mie foto
Mi chiamo Alessandra ed ho appena raggiunto i miei primi “anta“. Al momento sono libera da ogni impegno professionale. Coniugata e mamma di due bimbe, abito in un piccolo paesino in provincia di Palermo, una città che amo incondizionatamente. Adoro cimentarmi in cucina, prediligendo il dolce al salato. Nel mio cuore non solo “pasticci” ma anche la fotografia. Per me: conservare un ricordo, fermare un istante, catturare luoghi o persone, acchiappare sogni, trasmettere emozioni o suscitare un desiderio…..Il tutto con un semplice click. Nel mio angolo non mancano mai: fogli bianchi, penne, colori, libri, musica e tanto altro ancora. EssenZadiCanneLla è la mia cucina virtuale. Il posto in cui gli ingredienti si mescolano, lievitano, riposano, si fondono, prendono cottura, profumano e si mettono in posa. Talvolta sono ricette estrapolate da altri siti, altre da libri e quando sono proprio in vena…improvviso. Adoro la Sicilia e adoro Palermo, motivo per il quale ho dato vita alla nuova pagina, un viaggio attraverso i cinque sensi e il desiderio di scoprire quanto più posso sulla mia terra.

Ricette