venerdì 21 marzo 2014

Panna cotta alla vaniglia e gelèe di fragole




Benvenuta Primavera!
Finalmente..era ora!
So che il maltempo è sempre in agguato, ma non posso che gioire per il tuo arrivo.
Mi nutro di bagni di sole e di cieli azzurri,
quindi lasciatemi canticchiare, saltellare e sorridere!

Oggi è venerdì per cui si rinnova l'appuntamento con il 100% Gluten Free (Fri)Day
(Ma l'avete vista la nuova casetta del "senza glutine"....una meraviglia. Dateci uno sguardo, che aspettate! Cliccate)

Ritorno nel mio habitat naturale: i dolci e la panna cotta.


Panna cotta alla vaniglia di Montersino
Ingredienti

400 g di panna fresca; 
70  g di latte intero fresco; 
76  g di zucchero semolato; 
6   g di colla di pesce in fogli; 
1   bacca di vaniglia bourbon
Porre la gelatina in acqua fredda per dieci minuti. Quando si sarà ammorbidita, strizzarla per benino.
Versare  la panna, il latte e la vaniglia in un tegame. Portare a bollore. Spegnere e aggiungere la gelatina. Filtrare e lasciare intiepidire. 
Adesso riempiamo i nostri bicchieri come da foto.
Riporre in frigo sino a rassodamento.

Per il gelèe di fragole
Ingredienti
4 vaschette di fragole (300 ml di succo)
2 cucchiai di zucchero
4 fogli di gelatina

Mettere la gelatina in ammollo per dieci minuti in acqua fredda.
Eliminare il picciolo, lavare e asciugare le fragole. Versare nella ciotola del minipimer e frullarle. Passare il succo al setaccio. Aggiungere lo zucchero e portare a bollore.
Spegnere, aggiungere la colla di pesce strizzata. Passare al colino e lasciare intiepidire. Versare sulla panna cotta ormai solidificata e riporre in frigo per un paio di ore.
per servire decorare con una fragola.

Buon 100% Gluten Free (Fri)Day!!


 E con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (Fri)Day 






e al contest di Imma


7 commenti:

Recent Posts Widget