martedì 18 marzo 2014

Sfinci di San Giuseppe.



Quest'anno niente sfinci home made per cui mi limiterò (e spero vogliate scusarmi) a postarvi quelle dell'anno scorso. Stavolta ho provato la ricetta dello Chef La Rosa, noto pasticcere siciliano. 

Ingredienti
Per le sfinci:
500 ml di acqua
175 g   di strutto
10 g di sale
500 g di farina 00
11      uova

Per la crema di ricotta:
1 kg di ricotta di pecora fresca asciutta
300 g di zucchero
gocce di cioccolato
cannella in polvere




Per la crema: passare al setaccio la ricotta, aggiungere lo zucchero, le gocce di cioccolato e la cannella.

Per le sfinci
Versare in un tegame l'acqua, lo strutto, il sale e portare a bollore. Aggiungere la farina setacciata e mescolare finché l'impasto inizierà a sfrigolare e si staccherà dalle pareti. passare la pasta ottenuta in planetaria e lavorare a bassa velocità per pochi minuti per facilitare il raffreddamento. Incorporare le uova uno ad uno, facendo assorbire prima di aggiungere l'altro. Si avrà un composto liscio e omogeneo.
Trasferire l'impasto in un sac à poche e preparare sulla carta da forno delle sfere del diametro di circa 5 cm.
Riscaldare l'olio e portarlo alla temperatura di 160/170°. Friggere le sfinci da entrambi i lati e mazzuliare, ovvero, affondare le sfinci con un colpo secco, in modo che incorpori aria e gonfi.
far raffreddare su carta assorbente, farcire con la crema di ricotta, guarnire con arancia candita, ciliegia candita e granella di pistacchio.

Buona degustazione.



Di qualche anno fa qui




5 commenti:

Recent Posts Widget